Tempo di Lettura: 2 minuti

Per coltivare l’orto tutto l’anno, devi scegliere le piante giuste a seconda del periodo. L’inverno è la stagione ideale per legumi, broccoli e cavoli di tutti i tipi. Il cavolo nero è forse una delle varietà che meglio si adatta alle condizioni difficili di questo periodo. Non solo non muore con il freddo, ma le gelate invernali rendono le sue foglie più morbide e gustose. Per poterlo gustare nelle serate di gennaio, devi però seminarlo a luglio/agosto.

Se cerchi piante da seminare proprio in inverno, il cerchio si stringe. Hai infatti bisogno di varietà abbastanza robuste da sopportare il freddo anche nelle primissime fasi, quando i germogli sono più teneri. Facciamo una piccola lista delle più comuni.

  • Songino, un’insalata robusta e gustosa. I suoi semi germinano anche a 15° e le piantine resistono bene al freddo. Se fa freddo, usa una piccola serra per far germogliare le piante.
  • Piselli, in grado di germogliare anche a 7°C. Le piantine possono sopportare gelate e temperature di -10°C. La scelta perfetta per un orto invernale.
  • Fave, che si coltivano tra ottobre e marzo. Per i frutti bisogna però aspettare la primavera.
  • Aglio, da coltivare a novembre o a febbraio. Per raccogliere i bulbi, devi aspettare 5/6 mesi.
Contattaci

Via Novara, 188, 28021 Borgomanero NO​