Se siete appassionati di giardinaggio e state provando a velocizzare la crescita delle vostre colture, avrete probabilmente sentito parlare dell’importanza del calendario lunare per l’orto.

Secondo diversi agricoltori, le fasi lunari influenzano significativamente la crescita e lo sviluppo delle piante. Ma come possono essere sfruttate realmente nel vostro giardino?

In questa guida completa alle fasi lunari per l’orto nel 2024, scopriremo insieme come la luna influenza la coltivazione delle piante, dalla semina fino alla raccolta. Passaggio dopo passaggio, vi proporremo una serie di consigli di giardinaggio che possono aiutare a ottimizzare la vostra produzione, assicurando una pianificazione precisa ed intelligente delle attività agricole.

Capiremo insieme come coltivare seguendo le fasi lunari e quali colture sono più adatte a essere piantate nei diversi periodi del mese. Dalle verdure da radice alla frutta, esploreremo l’influenza delle fasi lunari sulla coltivazione e scopriremo come utilizzare al meglio il calendario lunare nel vostro giardino.

Iniziamo!

Cos’è il calendario lunare?

Se vi state chiedendo qual è l’importanza del calendario delle fasi lunari nell’orticoltura e come le fasi lunari influenzano la crescita delle piante nell’orto, sappiate che stiamo per scoprirlo. Iniziamo cercando di capire effettivamente cosa si intende per calendario lunare e perché dovreste cominciare a sfruttare questo strumento.

Il calendario lunare è un sistema che organizza il tempo in base alle fasi della Luna, che comprendono la luna nuova, il primo quarto, la luna piena e l’ultimo quarto. Questo calendario ha radici antiche e viene utilizzato in vari campi, inclusa l’orticoltura, proprio perché si ritiene che le fasi lunari influenzino la crescita delle piante.

L’importanza del calendario delle fasi lunari nell’orticoltura risiede nella convinzione che le diverse fasi lunari abbiano un impatto sulla crescita e sullo sviluppo delle piante. Questa credenza affonda le sue radici nelle pratiche tradizionali e nell’osservazione empirica dei contadini nel corso dei secoli.

Le fasi lunari influenzano la crescita delle piante nell’orto principalmente attraverso le variazioni nel flusso di linfa all’interno dei tessuti vegetali. Si ritiene che durante la luna crescente, la linfa affluisca verso le parti aeree delle piante, favorendo la crescita delle foglie e dei fusti. Al contrario, durante la luna calante, la linfa tende a concentrarsi nelle radici, incoraggiando una crescita più vigorosa delle radici stesse.

Fasi lunari per la coltivazione dell’orto

Le fasi lunari giocano un ruolo molto importante nella coltivazione dell’orto domestico. Comprendere come utilizzare il calendario lunare per guidare le vostre pratiche di coltivazione può portare a una produzione più abbondante e una crescita più vigorosa delle piante.

Come abbiamo visto, il calendario viene normalmente suddiviso in quattro macroaree (quattro fasi), ognuna con le proprie caratteristiche:

  • Luna nuova:
    Questa è la fase in cui la Luna non è visibile nel cielo notturno perché si trova tra la Terra e il Sole. È il momento in cui inizia il ciclo lunare e viene generalmente considerato un buon periodo per seminare colture che producono frutti sopra il suolo;
  • Primo quarto:
    Questa fase avviene circa una settimana dopo la luna nuova. Durante il primo quarto, metà della Luna è visibile nel cielo. È un periodo favorevole per la semina e per incoraggiare una crescita vigorosa delle piante;
  • Luna piena:
    Questa fase si verifica quando la Luna è completamente illuminata dal Sole, facilmente visibile dalla Terra. È un momento di maggiore attività vegetativa e può influenzare la fioritura e la fruttificazione delle piante;
  • Ultimo quarto:
    Questa fase avviene circa una settimana dopo la luna piena. Durante l’ultimo quarto, metà della Luna è nuovamente visibile nel cielo. È un periodo propizio per attività come la potatura e la raccolta, in quanto si ritiene che le piante assorbano meno energia dalle radici in questo momento.

Queste quattro fasi lunari sono le principali nel calendario lunare della coltivazione e vengono utilizzate per pianificare le attività agricole in base alle credenze e alle tradizioni relative alla loro influenza sulle piante.

Oltre alla semina, le fasi lunari influenzano anche altre pratiche orticole, come la potatura, la concimazione e la raccolta. La nostra guida completa alle fasi lunari per l’orto vi aiuterà a individuare i migliori periodi per piantare diversi tipi di colture e prendervi cura delle piante già presenti nell’orto.

Calendario luna nuova (calante) 2024

Per semplicità, abbiamo scelto di suddividere il calendario delle fasi lunari in due parti: calendario della luna nuova (anche detta calante) e calendario della luna piena (anche detta crescente).

Nel contesto del nostro “Calendario delle semine 2024”, le date di luna calante sono cruciali per pianificare le attività di semina, poiché si crede che durante questa fase lunare l’energia sia concentrata sulle radici delle piante, favorendone la crescita vigorosa e la salute generale.

  • Gennaio 2024 :
    dal 1 al 10 gennaio e dal 26 al 31 gennaio;
  • Febbraio 2024:
    dal 1 al 08 febbraio e dal 25 al 28 febbraio;
  • Marzo 2024:
    dal 1 al 09 marzo e dal 26 al 31 marzo;
  • Aprile 2024:
    dal 1 al 07 aprile e dal 25 al 30 aprile;
  • Maggio 2024:
    dal 1 al 07 maggio e dal 24 al 31 maggio;
  • Giugno 2024:
    dal 1 al 05 giugno e dal 23 al 30 giugno;
  • Luglio 2024:
    dal 1 al 06 luglio e dal 22 al 31 luglio;
  • Agosto 2024:
    dal 1 al 03 agosto e dal 20 al 31 agosto;
  • Settembre 2024:
    dal 1 al 02 settembre e dal 19 al 30 settembre;
  • Ottobre 2024:
    dal 18 al 30 ottobre;
  • Novembre 2024:
    dal 16 al 31 novembre;
  • Dicembre 2024:
    dal 16 al 29 dicembre.

Cosa piantare in fase di luna calante

Durante la fase di luna calante, ci sono diverse pratiche che potete adottare nel vostro orto per ottimizzare la crescita delle piante. Seguendo una guida alla semina secondo le fasi lunari e utilizzando il calendario lunare per l’orto, potrete massimizzare i risultati delle vostre coltivazioni.

In questa fase, è consigliabile concentrarsi sulla semina di colture che producono frutti sotto il suolo o che hanno un forte sistema radicale. Questo perché si ritiene che durante questo periodo l’energia delle piante sia indirizzata verso le radici, favorendo una crescita robusta e vigorosa del sistema radicale.

Di seguito, una lista degli ortaggi che si consiglia di seminare nelle fasi di luna calante:

  • Carote
  • Patate
  • Cipolle
  • Aglio
  • Ravanelli
  • Barbabietole
  • Sedano
  • Finocchi
  • Spinaci
  • Lattuga
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Bietole
  • Asparagi
  • Sedano rapa
  • Prezzemolo

Oltre che per la semina, la luna calante è un ottimo momento per effettuare operazioni di potatura e di trapianto. Tagliare i rami e le foglie in eccesso durante questa fase può favorire una crescita più equilibrata delle piante e una migliore distribuzione delle risorse. Allo stesso tempo, il trapianto durante la luna calante può ridurre lo stress delle piante, consentendo loro di adattarsi più facilmente al loro nuovo ambiente.

Calendario luna crescente 2024

Le fasi di luna crescente sono particolarmente importanti nel nostro calendario lunare per l’orto domestico, poiché si ritiene che durante questo periodo l’energia lunare favorisca una rapida crescita vegetativa delle piante.

Utilizzando il calendario lunare, potrete pianificare al meglio la semina delle vostre colture, assicurando a ciascun ortaggio una crescita rigogliosa e abbondante.

  • Gennaio 2024:
    dal 12 al 24 gennaio;
  • Febbraio 2024:
    dal 10 al 23 febbraio;
  • Marzo 2024:
    dal 11 al 24 marzo;
  • Aprile 2024:
    dal 09 al 24 aprile;
  • Maggio 2024:
    dal 09 al 22 maggio;
  • Giugno 2024:
    dal 07 al 21 giugno;
  • Luglio 2024:
    dal 07 al 20 luglio;
  • Agosto 2024:
    dal 05 al 18 agosto;
  • Settembre 2024:
    dal 04 al 17 settembre;
  • Ottobre 2024:
    dal 03 al 16 ottobre;
    Novembre 2024:
    dal 02 al 14 novembre;
  • Dicembre 2024:
    dal 02 al 14 dicembre.

Cosa piantare in fase di luna crescente

Come abbiamo visto, seguire le fasi lunari nel giardinaggio è una pratica che può portare a risultati ottimali, consentendo una migliore pianificazione delle attività di semina e di coltivazione.

Durante la fase di luna crescente, ci sono diversi ortaggi e verdure che potete piantare nel vostro orto per massimizzare la crescita e la resa delle vostre colture. In questa specifica fase lunare, si ritiene che l’energia delle piante sia indirizzata verso le parti aeree, favorendo una rapida crescita vegetativa e una vigorosa produzione di fiori e frutti.

A questo punto, vediamo insieme quali sono gli ortaggi più indicati per la semina nel periodo di luna crescente:

  • Pomodori
  • Zucchine
  • Melanzane
  • Peperoni
  • Fagioli
  • Piselli
  • Mais
  • Cetrioli
  • Zucche
  • Cavoli
  • Broccoli
  • Cavolfiori
  • Cocomeri
  • Cetriolini
  • Fagiolini

Così come abbiamo visto per il periodo di luna calante, seguire il calendario lunare per il giardinaggio vi aiuterà a identificare i periodi più propizi per la semina e per altre attività orticole, come la potatura e la concimazione. In particolare, la concimazione è molto consigliata in questa fase del mese, proprio perché la luna dovrebbe aiutare il terreno a recuperare tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno per assicurare un ambiente confortevole per le piante.

Vantaggi del calendario lunare

L’uso del calendario lunare offre diversi vantaggi. Secondo diversi studi e secondo l’opinione di esperti agricoltori, coltivare verdure seguendo le fasi lunari è un ottimo modo per promuovere una gestione più armoniosa dell’orto e una crescita ottimale delle piante.

Nell’ambito dell’orto biodinamico – di cui abbiamo parlato negli articoli precedenti – le fasi lunari assumono un ruolo fondamentale, poiché si crede che l’energia lunare influenzi direttamente il ciclo vitale delle piante e del terreno.

Ma entriamo più nel dettaglio e scopriamo quali sono effettivamente i vantaggi associati all’uso del calendario delle fasi lunari nell’orto:

  1. Pianificazione ottimizzata:
    Seguire il calendario lunare consente di pianificare le attività di semina, trapianto, potatura e raccolta in modo ottimale, massimizzando il potenziale di crescita delle piante;
  2. Maggiore resa:
    Le fasi lunari possono influenzare la crescita e lo sviluppo delle piante, consentendo una maggiore resa e una migliore qualità del raccolto;
  3. Gestione sostenibile dell’orto:
    Utilizzare il calendario lunare per l’orto promuove una gestione sostenibile delle risorse naturali, riducendo al minimo l’uso di prodotti chimici e ottimizzando l’efficienza dell’irrigazione;
  4. Riduzione del rischio di malattia delle piante:
    Pianificare le attività orticole in base alle fasi lunari può contribuire a ridurre i rischi di malattie e infestazioni, proprio perché si lavora in armonia con i cicli naturali delle piante;
  5. Maggiore connessione con la natura:
    Seguire il calendario lunare per la coltivazione dell’orto permette di sviluppare una maggiore consapevolezza dei cicli naturali e una connessione più profonda con la natura circostante;
  6. Risparmio di tempo e risorse:
    Pianificare le attività di coltivazione in base alle fasi lunari può aiutare a ottimizzare l’uso del tempo e delle risorse, riducendo gli sprechi e migliorando l’efficienza complessiva del giardinaggio.

Conclusioni

Ora che abbiamo scoperto come sfruttare il calendario lunare in giardinaggio, non vi resta che testare con mano questo potente strumento.

È importante ricordare che, sebbene l’utilizzo del calendario lunare nell’orto possa essere una pratica interessante, non esistono prove scientifiche definitive che confermino l’efficacia delle fasi lunari sulla crescita delle piante. Tuttavia, molte persone trovano utile seguire le fasi lunari come parte di un approccio complessivo alla coltivazione delle piante.

Se state cercando un nuovo modo di fare giardinaggio e volete sentirvi più in contatto con la natura esterna e con i cicli di crescita naturali delle piante, allora questo è il perfetto punto di partenza.

Divertitevi a sperimentare mese dopo mese, seguendo le indicazioni indirette della luna e sfruttando le energie cosmiche che arrivano dall’alto. Buona fortuna!

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter